• giovedì , 17 agosto 2017
Nuova vita al baby guardaroba

Nuova vita al baby guardaroba

Una delle mie certezze quando ho bisogno di rinnovamento nel guardaroba di Leo è Kiabi.

Chiacchierando stamattina in ufficio con Nicoletta, amica di scrivania, ci siamo subito trovate d’accordo sul fatto che quando si diventa mamma tutto quello che prima veniva destinato ai nostri piccoli o grandi capricci modaioli, viene istintivamente reindirizzato alle necessità e ai vezzi dei piccoli di casa che, crescendo tanto velocemente da sembrare Alice di fronte alla caramella “eat me”, necessitano di un continuo ricambio di accessori e vestiti trasformando quei graziosi, piccoli armadi, realizzati a misura di bimbo in veri e propri “esplosivi-imbottiti-lignei panini” farciti con quantità enormi di maglie, maglioni, pantaloni, scarpe e tantissimo altro.

Certo, molto spesso, amici, cuginetti e fratellini più grandi cedono i capi dismessi ai nuovi arrivati ma, altrettanto frequentemente, la voglia di novità e di scelta non condizionata da chi ci ha precedute nel diventare mamma, ci spinge a fare nuovi acquisti che, nel mio caso, sono sempre ponderati e indirizzati al risparmio senza però sacrificare la qualità e lo stile.

 

E7_2016_PH04-0590

Così, quando ho necessità o desiderio di rinnovamento, penso a Kiabi… Non credo ci sia bisogno di specificare che si tratta di una catena nata in Francia, ormai presente nel nostro Bel Paese con moltissimi punti vendita… Sono certa che tutte voi la conosciate bene quanto me, ma se ancora non avete sbirciato la nuova collezione è giunto il momento di farlo: colori pastello per capi curati nei dettagli, materiali ottimi, resitenti, testati dalle sempre più frequenti passeggiate campagnole corredate di scivolamenti nell’erba e tuffi nelle pozzanghere, e, cosa non scontata per le mamme dei maschietti, una vasta scelta di stili e abbinamenti molto spesso disponibili double face, opzione perfetta per avere, con l’acquisto di un solo capo, due tipologie di utilizzo.

E7_2016_PH02-1182

E7_2016_PH01-0969tel

Quest’anno poi, la stagione di matrimoni e cerimonie varie, è ben popolata nella nostra agenda e uno degli acquisti più intelligenti che ho fatto è stato un completo per il nanetto: pantalone, camicia e gilet, il tutto per soli 20 euro.

DSC_1028

 

DSC_1029

Da mamma saggia quale sono (ogni tanto) ho deciso di spezzare il set e abbinarlo ad altri pezzi così da avere capi sufficienti per almeno due matrimoni,

Un festeggiamento è già stato fatto e la camicetta con gilet (con tanto di pochettina da taschino) ha trovato il suo perfetto abbinamento nei jeans blu denim con polacchini scamosciati.

Gli sposi festeggiavano con All Star abbinate ad outfit scanzonati e Leo, con il suo completino Elegante e sbarazzino ha riscosso grande successo, invitato perfetto per un matrimonio easy chic nelle campagne vicino casa.

 

 

 

Related Posts

Questo sito utilizza cookies per rendere più piacevole la vostra navigazione. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close